Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Tempi migliori

leave a comment »

Sono stato felicemente colpito dalla nuova pagina sulla privacy di Apple. Chiara, diretta e completa, e con la giusta dose di aggressività verso Google, finalmente qualcuna delle megaditte di internet sembra aver capito che per molti di noi è importante avere una ragionevole speranza di non venire venduti a blocchi di migliaia di byte, o scansionati da agenzie governative o pubblicitarie, e punta su una maggiore cura di questi aspetti per differenziarsi dai concorrenti.

Ovviamente non penso minimamente che Apple sia più sensibile degli altri per una sua intrinseca natura di ente benefico o morale, evidentemente vede un’opportunità di guadagno nel posizionarsi in questo modo, e ciò mi dà speranza, perché significa che molti utenti sono attenti a queste tematiche, e di riflesso mi sento meno paranoico.

Written by erling

19 settembre 2014 a 18:43

Pubblicato su Mac

Tagged with

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: