Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Venere in cucina

leave a comment »

L’ultima volta, otto anni fa, me l’ero perso, la prossima sarà tra parecchio tempo, così mi ero preparato ad assistere al transito di Venere, contando di riuscire con poca fatica ad appostarmi nella mia stessa casa per ammirare quel puntolino nero percorrere la faccia del sole.

L’orario non comodissimo ma nemmeno impossibile, il giorno prima avevo verificato che la geometria domestica consentiva l’apparizione del sole mattutino sia sul poggiolo a sud che, per pochi centimetri quadri, all’interno della cucina.

Avevo anche cercato di stimolare l’interesse della parte giovane della famiglia, preparando uno schermo di cartoncino per proteggere il binocolo che sarebbe servito a focalizzare i raggi solari, e spiegando l’eccezionalità dell’evento che mai più avrebbero rivisto, nonostante la loro giovanissima età. Non avevo potuto mentire però: non si trattava di un’eclisse, ma di un piccolo brufoletto che avrebbe solcato il tondo viso solare, quindi la spettacolarità non sarebbe stata di livello massimo. Eravamo rimasti d’accordo che li avrei svegliati qualche decina di minuti prima del solito, se ne fosse valsa la pena…

All’ora fissata stamattina il sole non si vede però, coperto dalle nuvole, e così, già rassegnato ad aspettare 105 anni per il prossimo transito, mi sono messo a preparare il caffè, rinunciando all’evento astronomico. Ma d’improvviso il raggio di sole entra in casa, la nuvola per pochi momenti si sposta, e cerco freneticamente di approntare binocolo e macchina fotografica. Vedo per pochi secondi distintamente la piccola pallina nera, poi tento di fare una foto, proprio mentre filamenti di nuvole stanno rioccupando lo spazio del sole, e purtroppo nell’unica immagine che ho scattato si vede in prevalenza una lingua nera che copre lo spazio dove passa Venere, ma osservando bene, là in basso a destra, la piccola pallina si riesce a scorgere, e così poco sopra il lavello resta la testimonianza del passaggio del pianeta che ha il nome di una dea.

Venere in cucina

Annunci

Written by erling

6 giugno 2012 a 22:23

Pubblicato su foto, scienza

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: