Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Archive for dicembre 2011

Nuovo anno, nuovo viaggio

leave a comment »

Domani si parte, ed anche di buon’ora; quale migliore scusa per evitare i rituali festeggiamenti della vigilia di un aereo che non ti aspetta il giorno dopo.

Qualche giorno a Cracovia, cittadina piccola e carica di storia, ci farà iniziare il nuovo anno con la giusta dose di esplorazione e novità. Probabilmente arriveremo anche a vedere le famose miniere di sale, e chissà, se la dama fosse in casa, potremmo anche passare a darle un saluto.

A domani, strada libera e volo tranquillo!

Annunci

Written by erling

31 dicembre 2011 at 13:14

Pubblicato su viaggi

Tagged with

Nostalgia di Lara

leave a comment »

Niente di meglio della vigilia di Natale per indulgere alla nostalgia dei bei tempi passati, e per la precisione di un gioco che mi aveva occupato per dei bei mesi, nel lontano 97, Tomb Raider II.

Ora è disponibile su mac app store per cinque euro, e l’ho subito scaricato, desideroso di trasmettere alle giovani generazioni di famiglia l’esperienza ludica.

Per gli standard di oggi indubbiamente i personaggi sono, come dire, un po’ squadrati, ma questo non rappresenta un problema, a quanto vedo, per mio figlio che si è subito immedesimato nella situazione ed ha diligentemente iniziato a fare gli esercizi nel giardino della villa di Lara, allo scopo di prendere le misure al personaggio.

Ci vorrebbe solo un entusiasmo simile per fare gli esercizi che assegnano a scuola…

Written by erling

24 dicembre 2011 at 16:18

Pubblicato su Mac, software

Tagged with

Cancellata Gowalla

leave a comment »

Ho sentito oggi che facebook avrebbe comperato gowalla.

Quando mi sono iscritto a gowalla qualche mese fa, mi aveva fatto una buona impressione e mi ero divertito a giocare facendo check-in in qualche luogo; mi sembrava più leggera della rivale foursquare, più facile da usare e meno palesemente orientata a farti comperare qualcosa nei luoghi che visitavi. Forse è per questo che non è mai riuscita a raggiungere il numero di utenti vantati dal servizio concorrente, e mi dicono che nel campo delle reti, sociali o meno, il numero degli utenti è vitale.

Sia come sia, l’aggiornamento della applicazione per iphone di qualche settimana fa mi è sembrato un totale disastro, uno snaturamento totale dell’idea iniziale. Differenziarsi da foursquare puntando su non meglio definite storie da raccontare da parte dell’utente non mi è sembrata una grande idea, e mi sono trovato quindi a preferire i check-in su foursquare, che ogni volta mi fa i complimenti e mi dà dei punti, chissà forse arriverò anche a vincere qualcosa.

Ora sembra che facebook si comperi gowalla, e così finirà la piccola storia di un servizio di geo-registrazione che inizialmente aveva dato qualche buona speranza. Pazienza, ne succedono di peggio al mondo.

Mi sono cancellato subito: basta andare nella pagina dell’account ed in basso, in piccolo, c’è un link che permette di eliminare i propri dati. Chiedono due volte la password ed è fatta.

Written by erling

3 dicembre 2011 at 22:42

Pubblicato su rete

Tagged with ,