Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Nomen omen

leave a comment »

Dicono che la gente ha con il proprio telefonino un rapporto speciale, diverso da quello che ha con gli altri oggetti.

Non so se sia vero, ma Apple incoraggia la personalizzazione dell’iPhone costringendo il proprietario a dargli un nome la prima volta che esegue la sincronizzazione tramite iTunes.

Così il vecchio iPhone (versione 3g del 2008) ha ricevuto il nome di Mercurio, il dio messaggero, mentre il nuovo iPhone 4 acquistato oggi mi ha impegnato un po’ di più nella scelta.

Volendo mantenere il concetto di messaggi e messaggeri sono arrivato ai venti – zefiro era un nome papabile – poi all’astrazione di velocità e da lì a leggerezza, velocità ed esattezza ovvero al grande Calvino.

Da qui il passo è brevissimo e si arriva a Calvin, ed al suo amico Hobbes. Nella preistoria informatica, quando usavo Windows, il disco C: era sempre Calvin ed il disco D: era sempre Hobbes; sono lieto quindi adesso di riprendere la tradizione e di avere un nuovo Calvin tra le mani.

Ah, l’antenna va benissimo.

Calvin & Hobbes

Advertisements

Written by erling

13 agosto 2010 a 22:38

Pubblicato su iphone, vaghezza

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: