Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Era più facile con i cd

leave a comment »

Mi sono imbarcato nella sconsiderata impresa di trasferire su computer tutti i miei dvd, pensando all’inizio di ripetere a distanza di anni quanto già fatto per la collezione musicale.

Per i cd musicali mi ero affidato ad un programmino semplice e senza tanti fronzoli, un certo iTunes, e con un po’ di pazienza avevo traslocato tutta la musica sul computer, dove risiede da allora; i cd musicali invece si trovano adesso in montagna, e l’estate a volte li riascolto sul vecchio Bang & Olufsen Ouverture ripensando a come erano più fedeli i tempi andati.

Ma senza divagare, il passaggio del video è molto più complesso, ci sono da considerare questioni di compressione e di protezioni del dvd che non consentono di fare una legittima copia di ciò che si è acquistato. Dopo molti tentativi ed errori sono giunto a queste conclusioni, che sto mettendo in pratica un po’ alla volta:

  • I dvd di cartoni animati dei bambini, che sono numericamente la maggioranza, ma qualitativamente non hanno bisogno di una fedeltà accuratissima, li dò in pasto ad handbrake con una compressione media, con l’audio in italiano e senza sottotitoli.
  • I dvd dei film, che non sono moltissimi ma in genere sono pezzi importanti che mi interessa mantenere senza scadimenti qualitativi, li passo a Ripit, che tra i vari software che ho provato mi sembra il più funzionale, crea una copia perfetta del dvd senza farsi ingannare dalle protezioni e mi consente quindi di avere tutte le tracce audio ed i sottotitoli: lo svantaggio è ovviamente quello di consumare parecchio spazio, dato che il film non viene compresso minimamente, ma penso che lo spazio sia la cosa meno costosa ed a distanza di anni sarà preferibile avere tutti i dati piuttosto che risparmiare sul disco rigido.

Poi sto ancora facendo esperimenti con Plex, che ha un grande potenziale ma non è semplicissimo da configurare, senza dubbio comunque già adesso è di gran lunga superiore a front row e la prossima versione promette miglioramenti. Come sempre, il futuro si annuncia radioso, ma ci tocca vivere il presente ed arrangiarci con quello che abbiamo.

Advertisements

Written by erling

23 maggio 2010 a 21:55

Pubblicato su software

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: