Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Contro i Mercatini

leave a comment »

Forse comincio adesso a capire come deve sentirsi un abitante di Venezia, o Firenze, che tutti i giorni cammina lungo le vie della sua città e deve contendere lo spazio ad una massa di turisti al 99% ignoranti ed ignari del valore di ciò che vedono.

Noi per fortuna non siamo una città tanto famosa ed importante da avere i turisti 365 giorni all’anno, ma ce li troviamo soltanto in questo periodo, quando, per motivi che non riesco a comprendere, tutto il mondo si riversa qui a vedere i mercatini di Natale, ovvero una settantina di bancarelle in piazza Fiera che vendono costosa chincaglieria a tema.

La tradizione del mercatino di Natale risale ad un’epoca remota di 17 anni addietro, quando qualcuno ebbe la brillante idea di trapiantare la tradizione nordica delle bancarelle natalizie in una città che non le aveva mai viste, in un riuscito tentativo di attirare i turisti, che come dicevo per il 99% non sanno cosa vedono, quindi anche una tradizione recente va benissimo per attirarli, basta che diventi di moda.

I venditori fanno soldi a palate, gli albergatori ed i ristoratori di riflesso pure, l’inquinamento atmosferico cresce e tutti sono contenti perchè l’economia cammina.

Spero tanto che a Copenaghen raggiungano un accordo per vietare i mercatini di Natale

20071208

Written by erling

7 dicembre 2009 a 18:15

Pubblicato su vaghezza

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: