Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

il cinque per mille a Bettino

leave a comment »

L’agenzia delle entrate ha pubblicato i dati relativi alla ripartizione del cinque per mille sui redditi del 2007.

Ho dato un’occhiata alla sezione della ricerca scientifica e mi è caduto l’occhio sulla fondazione Bettino Craxi, che ha ricevuto 9.792,38 euro da 99 contribuenti. Niente al confronto dell’associazione italiana per la ricerca sul cancro, forte di 17.525.244,65 euro donati da 650.931 contribuenti.

Mi ha incuriosito però l’entità media del cinque per mille, per la fondazione Craxi risultano 98,91 euro per ogni scelta espressa, mentre per l’airc soltanto 26,92 euro. 26,92 euro corrispondono ad un’imposta netta di 5.384 euro, mentre 98,91 portano a 19.782 euro di imposta netta.

A che reddito corrispondono queste imposte medie? per l’airc, ipotizzando che il donatore sia un lavoratore dipendente con due figli a carico al 50%, il reddito è di poco inferiore ai 28.000 euro annui, mentre il lavoratore nelle stesse condizioni che destina il suo 5 per mille alla fondazione Craxi ha un reddito di 62.000 euro circa.

Che fare di questi dati? Ironizzare sul socialismo dei benestanti? Sulle dichiarazioni dei redditi dei grati al leader? O compiangere magari l’istituto universitario olandese di storia dell’arte che ha ricevuto solo una scelta? E poi dicono che la materia fiscale è noiosa.

Annunci

Written by erling

20 novembre 2009 a 19:22

Pubblicato su Siti, vaghezza

Tagged with , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: