Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Vita da pusher

leave a comment »

Non ho mai avuto necessità di disporre delle email con immediatezza, tanto meno sul telefonino, per il quale mi sembra già un’ottima cosa poter avere le email, senza doverle per forza ricevere in pochi secondi dalla trasmissione.

Ho visto ora con ritardo che gmail fornisce, o meglio supporta come dicono gli informatici che snobbano l’italiano, il servizio di push sull’iphone.

La mia indole di smanettone mi ha dapprima portato a considerare l’esperimento, ma la parte più saggia di me ha prevalso e così ho desistito: ho già verificato che abilitare il push sull’iphone mangia la batteria in misura elevatissima; tempo fa avevo voluto provare la ricerca del telefonino tramite mobile me, ed in effetti funzionava a meraviglia, se non che avere il push inserito consumava la batteria in una giornata, contro le due-tre che si riescono a raggiungere disabilitandolo.

Quindi niente mail a spintoni, almeno finchè qualcuno non trova il modo di mantenere l’energia del dispositivo a livelli accettabili. Siamo già troppo spinti a fare le cose in fretta, almeno le mail lasciamole arrivare con la loro cadenza – mi sembra anzi di ricordare che un tempo le mail arrivavano scritte su fogli di carta, ed impiegavano giorni o settimane, quindi un’ora di ritardo tra la spedizione e l’arrivo penso sia ancora accettabile.

Advertisements

Written by erling

31 ottobre 2009 a 23:41

Pubblicato su iphone

Tagged with , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: