Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Archive for luglio 2009

Impressioni di Odense

leave a comment »

Brevi impressioni dal capoluogo della Fionia, dopo una breve passeggiata in centro alla rcerca di un posto dove cenare.

Cittadina tranquilla, con poca gente in giro a stridente contrasto con il traffico sull’autostrada da Amburgo, pulizia e biciclette tenute nella massima considerazione.

Non solo le piste ciclabili che hanno la preminenza sulle piste per automobili, ma la segnaletica accuratissima, le colonne che indicano con giusto orgoglio il numero di ciclisti passati nella giornata (settemila e più) e negli ultimi tre-quattro anni (e qui si va sopra i due milioni); tocco raffinato, la postazione per gonfiare le gomme, che nessun vandalo pensa di rovinare.

Domani vedremo di noleggiare due biciclette per noi adulti, e poi si parte. Il tempo è previsto variabile, ma ancora domani senza pioggia.

Annunci

Written by erling

31 luglio 2009 at 22:13

Pubblicato su Danimarca, viaggi

Tagged with , ,

Autozug

leave a comment »

Il servizio di auto al seguito delle ferrovie tedesche è una vecchia conoscenza, lo avevamo già sfruttato nel 2001 per il viaggio in Islanda, ed anche quella volta ne eravamo rimasti soddisfatti.

Farsi mille chilometri in una notte, dormendo in vagone letto, ha il vantaggio indiscutibile di risparmiare mille chilometri alla guida, quindi meno rischi, meno stress, meno inquinamento e bambini più tranquilli nello scompartimento.

Saremo ad Amburgo per ora di pranzo, dopodiché sono solo 300 km per Odense; il tempo per ora è bello ed ammiro la Germania dal finestrino.

Ho già visto che ad Odense i negozi di biciclette chiudono alle 17.30, quindi oggi non riusciremo a procurarci i mezzi. Poco male, siamo in vacanza e non c’è nulla di urgente.

Written by erling

31 luglio 2009 at 09:41

Pubblicato su Danimarca, viaggi

Se tutto va bene…

leave a comment »

Domani siamo in Fionia!

Written by erling

30 luglio 2009 at 17:07

Pubblicato su Danimarca, viaggi

Tagged with ,

Il furto in roaming

leave a comment »

Ho fatto una rapida ricerca sulle tariffe per l’accesso ad Internet con l’iPhone all’estero, in vista del viaggio in Fionia ormai alle porte.

Da quello che ho capito, ma la chiarezza non è il forte del sito Vodafone, con una spesa di 15 euro posso scaricare ben 10 mega nell’arco di una settimana.

Dato che in Italia spendo tre euro alla settimana per scaricare 500 mega, deduco che varcando il confine il prezzo del megabyte cresce di duecentocinquanta volte.
Non conosco un’altra merce che aumenti di prezzo tanto rapidamente spostandosi di così poco!

Non vedo nemmeno quali ragioni, al di là di accordi di cartello, giustifichino simili ruberie; l’Europa unita non mette ancora becco per sanzionare questi comportamenti, si limita ad imporre una riduzione del prezzo degli SMS, ed è curioso che le compagnie telefoniche si siano adeguate a questa riduzione senza un lamento, ben sapendo di averla scampata a buon mercato…

Così me ne andrò in Danimarca disattivando il roaming dati, sperando di trovare wifi il più possibile e sempre più disilluso sulle virtù autoregolatrici del mercato.

Written by erling

24 luglio 2009 at 18:46

Pubblicato su iphone, rete

Tagged with , ,

Quarant’anni dopo

leave a comment »

Ho pochi ricordi del periodo delle esplorazioni lunari, non sono così vecchio, soltanto qualche immagine di un telegiornale con Tito Stagno che mostrava buffe figure di uomini saltellanti, e ricordo anche uno strano veicolo a ruote, il che mi certifica che non si tratta del primo sbarco, ma di uno degli ultimi (apollo 15, 16 o 17, mi dice wikipedia).

Penso al modo migliore di trasmettere ai miei figli il senso dell’incredibile avventura che è stata l’esplorazione lunare, leggo i resoconti sul sito della Nasa, ammiro le foto e i video, e mi dico che una simile impresa può stare certamente al livello di guerre stellari per la fantasia di un bimbo, con in più il vantaggio che è accaduta realmente.

Cercherò un bel libro illustrato, se lo trovo, e magari tra qualche tempo un bel telescopio amatoriale per ammirare la luna, chissà, magari prima o poi ci si ritornerà

Written by erling

20 luglio 2009 at 21:26

Pubblicato su scienza, vaghezza

Tagged with ,

le gite in Google Earth

leave a comment »

Un piccolo strumento utile all’escursionista moderno è un gps logger, ormai se ne trovano a poco prezzo ed io ne ho uno già da più di un anno che uso principalmente per georeferenziare le fotografie, ma anche per tenere traccia della strada percorsa.

Ora che i bimbi crescono, si può lentamente iniziare a fare qualche gita in montagna, iniziando dalle cose più facili, e domenica siamo stati alla Bocca di Saval, dislivello breve e molti fiori da ammirare, oltre ad una cache proprio sul posto.

Oggi ho fatto qualche esperimento per riportare il percorso su google earth, ed intanto qui ho messo il file kml, che se uno vuole si scarica ed esamina.

Non contento, grazie al plugin che recentemente google ha messo a disposizione, ho creato una pagina apposita, in modo che non serva nemmeno far partire google earth (certo che però occorre avere il plugin nel browser).

Mi piacerebbe anche provare ad inserire qui il plugin, ma dubito sia possibile:

Written by erling

15 luglio 2009 at 21:35

Pubblicato su gite, google, gps

Tagged with , ,

la Danimarca in alta risoluzione

leave a comment »

Progettare un viaggio con una mappa dettagliata come quella di google earth / google maps per la Danimarca è semplicemente fantastico. Pare che la risoluzione sia di 50 cm/pixel, ed il dettaglio si vede tutto.

Anzi no, forse sono addirittura 25 cm, e 10 cm nelle città principali!

Sia come sia, sto progettando il viaggio in bici e posso vedere le buche sulle strade in anteprima; mi sento proprio nel ventunesimo secolo.

Se riesco a farla vedere qui sotto, questa è la mappa iniziale del viaggio:

altrimenti questo è il link diretto.

Written by erling

10 luglio 2009 at 20:43

Pubblicato su Danimarca, viaggi

Tagged with , ,