Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Gli amici di Kastro

leave a comment »

Abbiamo affrontato oggi in auto le tortuose asperità dell’isola per arrivare al punto più a nord, dove si trovano i resti delle fortificazioni che a partire dal quattordicesimo secolo hanno protetto gli abitanti di Skiathos da pirati, banditi ed invasori assortiti.

Il complesso di Kastro contiene diversi ruderi, un cannone arrugginito ed alcune piccole chiesette, il cui stato di conservazione varia dal buono al pericolante.

Interessante soprattutto è stata la conoscenza con uno degli amici di Kastro, un gruppo di volontari che nei periodi di afflusso turistico presidia la zona per dare informazioni e ristoro ai visitatori (acqua freschissima e ouzo, gustati all’ombra di alberi secolari).

Di una certa età, parlava un buon italiano e ci ha chiesto alla fine solo una piccola offerta da lasciare nella cassetta in chiesa. Decisamente un tipo di volontariato benefico e utile, sarebbe bello trovarne più spesso in giro, di queste ronde culturali.

Annunci

Written by erling

23 giugno 2009 a 15:37

Pubblicato su viaggi

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: