Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Un altro pezzettino di Mac cede a Google

leave a comment »

Non ho dei bei ricordi di google desktop per il mac, lo avevo installato ed era lento e pesante, cercando di duplicare quello che già funziona, ovvero spotlight; ora però è uscita anche per il mac la piccola casella di ricerca che, con leggerezza e velocità, rischia di prendere il posto del fedele ma non più aggiornato quicksilver.

La sto usando da un paio di giorni, e mi piace, trova le cose rapidamente e fa partire i programmi, anche se in questa funzione forse non è così rapido come quicksilver: inserendo un paio di lettere quicksilver ti fa vedere, dopo un attimo di pausa nel quale mostra la prima applicazione, una lista con tutti i possibili risultati, mentre GSB mostra il primo candidato, poi una piccola lista di altre possibilità, e per vederle tutte occorre cliccare sull’ultima casella, o scorrere in basso con la rotella del mouse.

Questo approccio forse è più ordinato, non so, bisogna però farci l’abitudine. Certo è che la grande G ha colpito ancora, ed un altro pezzetto della mia vita digitale rischia di prendere la sua impronta.

Immagine 2.png

Annunci

Written by erling

11 giugno 2009 a 23:27

Pubblicato su google, software

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: