Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Natale allo Skansen

leave a comment »

I bimbi contenti per i regali, i grandi liberi dall’obbligo del turista di visitare qualcosa, dato che oggi è tutto chiuso, il Natale inizia bene.

Non c’è la neve, ma pazienza, la temperatura è intorno allo zero e partiamo da casa ben dopo le undici diretti allo Skansen: le varie fattorie e botteghe sono quasi tutte chiuse, solo in una casetta è stato allestito un pranzo natalizio contadino di metà ottocento, ed una ragazza in costume tipico trascorre il Natale mostrando ai turisti le delizie antiche.

Si mangia in una locanda ricostruita anch’essa, le tipiche köttbullaren o polpette con salsa; l’occasione è utile anche per riscaldarsi oltre che per sfamarsi, e quando usciamo dal museo a cielo aperto il cielo è ormai scuro, per cui si decide di rientrare, e di passare il resto della serata con i nuovi giochi.

Gamla Stan

Advertisements

Written by erling

25 dicembre 2008 a 23:50

Pubblicato su Stoccolma, Svezia, viaggi

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: