Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Vigilia di Natale a Stoccolma

leave a comment »

Nessuna ressa, niente frenetici acquisti dell’ultimo minuto come capita nei paesi consumistici che hanno perso il senso non dico del Natale ma dello stacco momentaneo dalla frenesia quotidiana.

I grandi magazzini chiudono alle 14, ma nemmeno la mattina c’è molta gente, sono forse più organizzati ed hanno già comperato tutti i regali, oppure ne fanno meno, c’è la crisi anche qui chissà.

La sera, andando al cenone nell’appartamento poco lontano dal nostro dove alloggiano i nostri compagni di viaggio, notiamo comunque che c’è gente in movimento, altri che vanno a cena da amici e parenti.

Un’altra cosa bella svedese, per noi strana, tutte le finestre senza tende e con tante luci esposte, in questo periodo stelle ed alberi di natale, ma in genere l’inverno anche una candela o una piccola luce, che si veda da fuori e dia luce nel lungo buio invernale.

Nel nostro appartamento c’è un piccolo albero luminoso alla finestra, che diligentemente accendiamo la sera quando rientriamo, e di fronte a noi le stanze illuminate dei vicini ci dicono che il solstizio invernale è passato e poco alla volta torneranno le giornate di sole anche qui.

Davanti a NK

Advertisements

Written by erling

24 dicembre 2008 a 23:27

Pubblicato su Stoccolma, Svezia, viaggi

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: