Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Non il solito disco

leave a comment »

Era da un po’ che stavo combattendo con lo spazio sempre più ristretto del disco fisso sul macbook, ottanta giga non sono nemmeno pochissimi, ma dovendo caricare molti film per tenere allegra la truppa, non restava molto posto libero, ed ero sempre lì a lottare con un residuo di tre-cinque giga.

Alla fine mi sono deciso, non a cancellare ma a comperare un disco nuovo, neanche 110 euro per 320 giga, e mi sono tuffato in rete per cercare le istruzioni del caso.

Non mancano certo i siti che danno indicazioni su come sostituire un disco, anche su un portatile non proprio agevole come il macbook pro, quindi non mi metterò certo a fare io un manuale, tuttavia un consiglio nato dall’esperienza lo posso dare, ed arriverà puntuale alla fine dello sproloquio.

Per sostituire il disco bastano un cacciavite tipo philips 00, ed uno tipo torx 6; il philips che avevo io era piccolo e con un’impugnatura sottile e metallica, in breve non faceva presa in modo adeguato e mi sono trovato senza rendermene conto a “rovinare” una vitina che era evidentemente stretta più delle altre, e non si decideva a sfilarsi.

la vite maligna
come ho conciato la vite

Resomi conto del disastro incombente, già mi vedevo dall’amico falegname/artigiano a cercare di sforzare la vite con qualche strumento tagliente che avrebbe sfigurato per sempre il portatile… ho voluto fare però un altro tentativo comperando un cacciavite degno di questo nome, con una punta dura e robusta ed un’impugnatura adatta, e per fortuna la cosa ha funzionato e la vite ribelle ha ceduto.

L’installazione è poi andata a buon fine e grazie al backup di time machine ho ritrovato il mio vecchio ambiente con tutti i dati al posto giusto, ma molto più spazio libero.

Ecco quindi i consigli del saggio:

  1. usare sempre strumenti di qualità
  2. la qualità non ha prezzo
  3. meglio un mac

(l’ultimo segue logicamente, anche se non sembra).

Advertisements

Written by erling

4 dicembre 2008 a 23:11

Pubblicato su hardware, Mac, MacBook Pro

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: