Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Chrome su parallels

leave a comment »

Ho appena scaricato google chrome, curioso di provare questo nuovo browser presentato con un fumetto.

Purtroppo non c’è ancora per mac, come hanno spiegato anche qui, ma ho voluto fare un tentativo usando windows su parallels.

Il programma si installa e funziona bene, anche se per qualche motivo si offre di importare i preferiti solo da internet explorer, e non da firefox o safari.

L’interfaccia è carina, anche se spero che quella che penseranno per il mac non sia così quadrata, e la velocità, anche filtrata dal software di virtualizzazione, è buona; non sono riuscito però ad installare il plugin per flash.

Interessante la possibilità di “salvare” come applicazioni i siti, tipo gmail, che si usano spesso, con un sistema simile a fluid per mac.

La schermata iniziale, con le nove miniature delle pagine più viste, ricorda opera e la ricerca integrata nella linea degli indirizzi è presa direttamente da firefox 3; insomma a prima vista sembra un’unione delle migliori caratteristiche che si trovano oggi in giro.

Immagino quindi che avrà un buon successo, ed i furboni di google si prenderanno un altro piccolo spicchio delle nostre attività e del nostro tempo in rete, che sono l’oro della moderna corsa del mercato.

Advertisements

Written by erling

2 settembre 2008 a 23:24

Pubblicato su google

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: