Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

La sera delle elezioni

leave a comment »

Non sono un commentatore politico, non ci capisco molto, eppure due righe di getto, tanto per lasciare un minuscolo segno le voglio scrivere.

Era tutto previsto e si sapeva che avrebbe rivinto Berlusconi, del resto ce lo meritiamo e ce lo terremo per altri cinquant’anni almeno, mi dà solo fastidio che abbia avuto un grande successo il partito più reazionario e rozzo dello spettro politico. Non è un buon auspicio per il futuro.

Un auspicio migliore è comunque l’affermazione del partito democratico, poteva andare meglio ma in fondo poteva anche essere un disastro, probabilmente è un seme piantato nel campo della cosiddetta sinistra moderata che magari darà dei frutti in futuro.

Sia come sia, ancora una volta l’ottanta per cento dei cittadini si è preso la briga di andare a votare, ed anche questo è un bel segno di partecipazione – io ho portato al seggio i miei bimbi stamattina andando a scuola, spiegando loro che è come il senato galattico di guerre stellari, ai tempi della repubblica. Che la forza sia con noi.

il timoniere

Annunci

Written by erling

14 aprile 2008 a 20:51

Pubblicato su vaghezza

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: