Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Ipod touch e Mr. Hyde

leave a comment »

Il nuovo ipod tocco, ribattezzato Pungolo, è veramente notevole, e ci gioco con grande soddisfazione scoprendo un po’ alla volta i segreti della sua interfaccia liscia. Mi azzardo, dopo nemmeno una settimana, a postare una lista di difetti:

  • la batteria è superlativa se si ascolta solo a schermo spento e wireless disattivato, oggi ho fatto un test mettendolo in play dalle 8.30 fino alle 20.30 e la batteria si è scaricata solo a metà, ma usando il wifi la durata scende direi anche sotto le tre ore – non ho fatto test approfonditi su questo, ma è inevitabile direi
  • le ditate si accumulano, anche se lo schermo è sempre perfettamente visibile, comunque ho ordinato una custodia per mantenerlo protetto e pulito
  • per qualche motivo strano, le foto da iphoto non vengono sincronizzate tutte, il piccolo si intestardisce ad escludere un album di foto del viaggio a Londra del 2006, forse non lo ispirano?
  • per qualche altro motivo, non tutte le immagini degli album musicali appaiono, o meglio alcune a volte ci sono ed a volte no, sia nella vista coverflow che in quella “tradizionale”. Si tratta di pochi album, ma è fastidioso.
  • safari a volte va in crash, su siti che fanno uso di sostanze anabolizzanti (java, flash, cose del genere), tuttavia non mi sento di farne una colpa ad un software che deve riprodurre su uno schermo minuscolo animazioni complesse.

i pregi invece sono:

  • l’interfaccia grafica è, in una parola, rivoluzionaria, occorre proprio toccare con mano per crederci
  • la risposta ai comandi è fulminea, nessun blocco o rallentamento, a parte quando si scorrono velocemente le miniature delle foto e ogni tanto si avverte un piccolo “scatto” dovuto immagino al caricamento in memoria delle successive immagini
  • lo schermo è nitidissimo, la risoluzione mai vista prima
  • le applicazioni internet, specialmente browser ed email, sono eccellenti e non fanno rimpiangere un computer più grosso
  • le applicazioni che si spera usciranno a breve lo dovrebbero rendere un vero palmare…
  • ho già accennato all’interfaccia grafica?

Non ho nominato, nè nei pro nè nei contro, la musica, ovvero lo scopo dello strumento, ma sono del tutto convinto di avere a che fare con un piccolo computer, evolutosi da una razza di musicanti in un vero cervellino multifunzionale, ora basterà solo dargli in pasto del buon software.

Annunci

Written by erling

31 gennaio 2008 a 22:11

Pubblicato su hardware

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: