Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Il viaggio ai tempi di Skype

leave a comment »

Qualche appunto tecnico sul viaggio appena trascorso ad Istanbul, in particolare su due aspetti curiosi che hanno rappresentato una novità rispetto ad altri giretti fatti nel passato nemmeno troppo lontano.Il primo è l’uso di skype, veramente facile, veloce e soprattutto con video: grazie ad una connessione wireless veloce avevamo internet nella stanza del nostro albergo ed ogni sera ci collegavamo con i nipoti rimasti in Italia; la voce senza nessun disturbo, ed il video quasi sempre più che accettabile sono stati un interessante miglioramento dei nostri contatti; ovviamente occorre avere a casa qualcuno sufficientemente evoluto da maneggiare il programma (niente nonni quindi), ma con spesa nulla si ottiene un’ulteriore riduzione delle distanze.Il secondo giocattolo tecnologico è il logger gps transystem iblue 747 che ho acquistato da poco: semplice e piccolo, cosa mai poteva andare storto? Qualcosa sì, e dal secondo giorno ha iniziato a funzionare male, a volte rifiutandosi di iniziare l’acquisizione dei satelliti per mostrare invece un led blu; prove su prove, l’errore non era riproducibile ma molto variabile e capriccioso, tanto che tornato a casa ho rispedito l’oggetto al negozio e sono in attesa di riparazioni.Insomma, tecnologia che avanza e bachi che tengono il passo, come sempre 

Annunci

Written by erling

21 dicembre 2007 a 21:56

Pubblicato su gps, rete, software, viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: