Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Anche il re può attendere

leave a comment »

Oggi avevamo una tappa d’obbligo, e cioè l’agenzia della Tallink per chiarire alcuni aspetti logistici sulla traversata di domani da Stoccolma a Tallin, e quindi siamo arrivati in Sergels Torg, abbiamo visitato l’agenzia e ci siamo fiondati alla Kulturhuset dove i bimbi hanno goduto di un’oretta di gioco nella stanza dei bimbi assieme al sottoscritto, mentre l’altra persona responsabile del gruppo godeva di un’oretta di libertà.

L’idea era quella di mangiare in loco e di portarsi poi al palazzo reale per visitarlo nel corso del sonno della piccola. Non avevamo considerato che non si può entrare col passeggino nelle sale reali, e dato il breve orario di apertura (da mezzogiorno alle tre) non ci è rimasta altra soluzione che rinviare, sperabilmente a domani.

Rientrati a casa, io sono ancora uscito per un giretto a Södermalm dove ho trovato altre due cache, poi una seconda infruttuosa visita alla chiesa di San Giovanni e di nuovo a casa.

Domani sera traghetteremo, ed approderemo a Tallin sabato mattina.

Advertisements

Written by erling

15 febbraio 2007 a 22:43

Pubblicato su Stoccolma, Svezia, viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: