Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Pulizie d’autunno

leave a comment »

Approfittando del trasloco dalla casa delle vacanze alla città, ho portato lassù il vecchio cassone, ovvero il pc che usavo fino a poco più di un anno fa quando sono passato per mia fortuna al mac.

E’ una macchina ancora di tutto rispetto, 3mhz di processore con disco capiente ma, ahimè, strapieno di programmi installati, tolti e spostati che lo rendono lento e probabilmente ricco di ospiti indesiderati, oltre ad un registro di windows chilometrico. Insomma, l’ideale sarebbe riformattare tutto e buonanotte, e magari l’anno prossimo lo farò, per il momento resta lì in letargo.

Il passo che ho compiuto mi slega del tutto da windows, almeno a casa; dopo l’acquisto di x-plane non mi manca nemmeno il simulatore di volo – o quasi, le prime immagini di fs X sono strabilianti – e se proprio servisse un programma che esiste solo per win e non sforzi troppo la scheda grafica, c’è sempre Q.

Annunci

Written by erling

11 settembre 2006 a 22:09

Pubblicato su Mac, virtualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: