Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

La caccia al tesoro – II

leave a comment »

Così nel fine settimana siamo andati veramente sul monte San Martino, anticamente chiamato Englo, per nascondere una cache ricca di tesori; è stato divertente ed il risultato sarà postato a breve su geocaching.

Al riguardo è interessante è anche il plugin (forse tecnicamente non è un plugin, ma è tanto per capirci) per google earth, che ho installato e che mostra tutte le cache della zona visualizzata.

Ho anche comperato, d’impulso, un telefonino bluetooth per collegare il macbook alla grande rete anche quando siamo in montagna. Si è confermato che per accedere ad internet bisogna preventivamente accedere a internet, ovvero le istruzioni per l’uso le ho scoperte qui a casa con il collegamento fisso, e non certo con numeri vodafone o con le istruzioni del telefonino stesso.

Advertisements

Written by erling

18 luglio 2006 a 20:46

Pubblicato su gps, Mac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: