Viaggiar si deve

viaggi, foto, mac e il resto

Flussi digitali

with one comment

Come svolge il suo compito il moderno fotografo amatorial-evoluto dotato della più fresca tecnologia foto-info-digitale? Quali strumenti usa, quali fasi di lavoro mette in pratica prima di poter consegnare alla posterità le sue opere?

Per prima cosa si usa una macchina fotografica all'altezza, ovvero una reflex che nel 2006 è digitale, una nikon D70 acquistata nel novembre 2004 e utilizzata fino ad oggi con soddisfazione.

Poi estrae la scheda compact flash da 2giga, acquistata nel gennaio 2006 in previsione del viaggio a Jokkmokk, che contiene in media 350 foto in formato raw – quello che il nostro fotografo usa di solito – e la collega al fido mac mini.

Nel mini acquisisce le foto e le pone in una cartella avente la seguente struttura: immagini/2006/2006 05 02 gita a in modo da reperirla facilmente essendo in ordine cronologico e con una breve descrizione che sarà trovata da spotlight.

Il formato raw è poco adatto però da spedire agli amici e parenti nonostante le attuali linee veloci, così si maneggia con adobe lightroom, attualmente in beta pubblica gratuita, che è al momento il migliore programma mai usato per manipolare i raw e trasformarli in jpg.

I jpg sputati da lightroom sono poi presi in carico da Shoebox, con il quale si inseriscono le parole chiave nel file jpg nel formato IPCT riconosciuto da tutti.

I jpg così "taggati" sono inviati a flickr principalmente per avere un backup in caso di distruzione del computer, dei dischi e della casa.

La cartella con gli originali raw e i jpg viene copiata sul disco esterno iomega da 120giga; ad intervalli più o meno regolari si fa un dvd di salvataggio.

Complesso? Non più di un tempo, quando si entrava in camera oscura e si passavano le notti a rifare le stampe, cosa per cui ora si toccano due tasti. 

Annunci

Written by erling

2 maggio 2006 a 21:58

Pubblicato su foto

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] 13th, 2007 · No Comments Quasi un anno fa, ho controllato, il 2 maggio 2006, descrivevo qui il mio flusso fotografico dell’era digitale, o workflow come dicono gli […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: